Sovvenire - News ed eventi
8xmille senza frontiere: al via la nuova edizione del bando giornalistico FISC/SPSE con delle novità

Riparte il bando 8xmille senza frontiere fatto in collaborazione tra la Federazione Italiana Settimanali Cattolici (FISC) ed il Servizio Promozione della C.E.I. Come per le edizioni precedenti potranno partecipare tutte le testate cattoliche aderenti alla FISC pubblicando fino a gennaio 2018 almeno un articolo dedicato alle opere 8xmille e ai sacerdoti. La novità è che nella valutazione si terrà conto anche di un eventuale video prodotto e pubblicato nella versione on line dei periodici associati. La produzione del video non è vincolante per partecipare al concorso, ma è un modo ulteriore di descrivere con le immagini ciò che è stato prodotto con le parole. Inoltre, considerando quanto la sinergia tra media sia efficace, ci sarà una sezione dedicata anche alle TV associate al CO.RA.LLO.
 
Infatti all‘art. 11 si parla della "Sezione Televisioni" e del premio speciale che verrà assegnato, con le stesse modalità delle testate FISC, ad una televisione che aderisce al circuito CO.RA.LLO e che produrrà nel periodo 1° gennaio 2017 - 31 gennaio 2018 un video di 3/5 minuti sulla storia di un sacerdote o su un’opera realizzata con i fondi 8xmille della C.E.I.
 
Le testate televisive si impegneranno quindi a realizzare, in occasione del viaggio-premio previsto ogni anno dal bando per i vincitori, un reportage video da rimandare sulla propria emittente e mettere a disposizione della Fisc e del Servizio "sovvenire" della C.E.I.
 
Cliccando qui si può vedere l‘invito di don Adriano Bianchi (presidente FISC) e Matteo Calabresi (responsabile Servizio Promozione C.E.I.) a partecipare.
 
 
In allgato il regolamento 8xmille senza frontiere 2017-2018.


Ultimo aggiornamento di questa pagina: 30-MAG-17
 

spse - Copyright @2005 - Strumenti Software a cura di Seed